Sconto

Urakasumi Saura

C017-0720

Urakasumi Akiagari Junmai 720ml

Akiagari, da Aki 秋, autunno, e Agari 上がり, salita, sta a significare che il sake è maturato e il sapore e la qualità sono migliorati in autunno.

In Giappone ci sono due periodi di “uscita” sul mercato del sake. Il sake viene infatti prodotto generalmente a gennaio-febbraio, e viene venduto come “shinshu”, novello, subito dopo la pressatura. Il sake che invece viene fatto maturare per qualche mese, da gennaio ad agosto, viene presentato come Akiagari in autunno (Aki 秋, autunno, e Agari 上がり, salita/miglioramento).

Dopo 7-8 mesi di maturazione, i sake Akiagari in generale hanno un leggero sentore di spezie e vaniglia, invece del profumo di riso o cereali, e vengono abbinati con tipici piatti autunnali come funghi, pesci di stagione o stufati di carne e verdure.

Il riso utilizzato è al 100% Manamusume, sbramato al 65% di seimaibuai e il lievito è il Kuratsuki kobo n.101, lievito originale di Urakasumi, che ha caratteristiche simili al lievito kyokai n. 12 ma rilascia un aroma delicato di banana anziché di mela e dà morbidezza al sake. 

Matura in tanica per sette mesi e viene pastorizzato solo una volta prima della maturazione, dopo la pressatura. Si tratta quindi di un sake “namazume”.

Consigliamo di provare questo sake in abbinamento ad Aozakana (pesci grassi dalla pelle blu-argento, come sgombri, sardine o sauri lunghi giapponesi) cotti su griglia a carbone.

In alternativa, potete provarlo con carne di anatra, fagiano o altra selvaggina, perché si sposa bene con cibi dal sapore intenso.

Iscriviti alla newsletter