Honjozo dal carattere ricco, ma anche Junmai Kimoto e sake invecchiati, meglio se serviti a temperatura ambiente, possono essere serviti in accompagnamento alla carne grigliata, ma anche a salumi ed insaccati, andando ad accentuare eventuali note di affumicatura, ma dando anche continuità al gusto umami che sprigionano le carni rosse.
Honjozo e Futsushu dal gusto fresco, ma anche Junmai Ginjo, sono i sake consigliati per carni bianche.

Iscriviti alla newsletter