Kenbishi

S135-0900

Kuromatsu Kenbishi 900ml

Palato elegantemente amaro che si apre poi nella morbidezza del riso e dell’umami, prima di finire in modo deciso.

Regione
Hyogo
Sake Meter Value
Variabile
Seimai Buai (residuo di sbramatura)
Variabile
Gradazione alcolica
16.5%
Temperatura di servizio
Da 8o C a 45o C

Questo Futsushu esprime appieno il profilo gustativo del riso, che riempie la bocca ad ogni sorso. Umami, acidità e secchezza si uniscono per formare un unico sapore caratterizzato da un'elegante corposità con sensazioni pulite, secche e persistenti. La percezione di alcol è inferiore, più rotonda, smussata ed elegante del solito. A livello organolettico è un sake bilanciato, con assenza di note fruttate e pienezza di aromi di mandorla, crema, frutta secca e liquirizia. Un sake molto piacevole, anche per neofiti, diretto e senza compromessi. La cantina Kenbishi è famosa in Giappone per essere la prima cantina ad aver prodotto il sake. Fondata nel 1505, le sue tracce sono reperibili nei libri di storia, e nei quadri dell’epoca possiamo ritrovare il caratteristico logo. Questo sake è il simbolo di questa cantina, scelto da imperatori e personaggi pubblici come il sake degli eventi, un sake quindi speciale.

Iscriviti alla newsletter