Matsuri a base di sake a San Marino

28 16, mercoledì 2 min lettura

Matsuri a base di sake a San Marino

Seppur con un po' di anticipo voglio girare l'invito a tutti gli appassionati di Sake a passare a trovarci a San Marino il 25 e 26 giugno.
La Repubblica di San Marino ospiterà infatti una festa Giapponese con la presentazione e assaggi/vendita di Sake giapponesi ospitando produttori protagonisti del Sake e i migliori reseller Italiani.

 

La festa dura quindi due giorni e si chiama NIPPON MATSURI ed è organizzata in occasione del secondo anniversario della fondazione di SAN MARINO JINJA. Santuario Scintoista giapponese costruito 2 anni fa in memoria delle migliaia di vittime del grande terremoto del Tohoku del 2011.

JINJA

Alla festa troverete quindi oltre che noi di sakecompany oltre che tanti programmi culturali per esempio: danza tradizionale, cerimonia di te’, dimostrazione di Kimono, etc..

Durante le presentazioni di Sake saranno presenti alcune tra le aziende più importanti e conosciute del Giappone, alcuni esempi: DEWAZAKURA (Yamagata), NINKI ICHI (Aizu), MASUMI (Nagano) e URAKASUMI (Miyagi).

Sakecompany sarà presente come partner e avremo uno spazio dedicato agli assaggi. Passateci a trovare per assaggiare tanti tipi di sake di qualità e brindare assieme.

 

In chiusura, vi lascio una descrizione del Jinja di San Marino:

Monumento in memoria delle migliaia di vittime del Grande Terremoto del Tohoku che l’11 marzo 2011 si abbatté nel cuore del Giappone.

Il San Marino Jinja è il primo monumento di stile shintoista presente in Europa. Lo Shintoismo non è una religione, in quanto in esso mancano gli elementi per poterlo definire religione: un fondatore, un dogma, i testi sacri. Lo Shintoismo è una filosofia nata in Giappone 2600 anni fa partendo dalla venerazione di tutti gli elementi che compongono la natura: sole, acqua, vento, montagne, alberi, piante, ecc.
Nei “norito” (preghiere shintoiste) vengono infatti lodate queste entità naturali, chiamati “kami”, che per noi occidentali ricordano le lodi al Signore di San Francesco d’Assisi nel Suo celebre “Cantico delle creature”.
Lo Shintoismo non è molto conosciuto in Occidente in quanto è una filosofia intima per i Giapponesi , caratterialmente molto riservati e che non amano fare proselitismo. Lo Shintoismo è notoriamente una cultura pacifista ed aperta a ogni tipo di credo.

Testo del Prof. Hideaki Kase (Presidente dell’Associazione di Amicizia Nippo-Sammarinese)

SAN MARINO JINJA VIDEO



Anche in Sake Blog

Maggio 2022: TRIS DI SAKE
Maggio 2022: TRIS DI SAKE

37 22, martedì 4 min lettura

Tre sake per provare diversi stili di produzione: Dewanoyuki Kimoto Junmai, corposo, Azuma Tsuyahime, aromatico, e Hida no Dobu, nigori ricco di sedimenti di riso che lo caratterizzano per texture e gusto.
Aprile 2022: KENBISHI ZUISHO
Aprile 2022: KENBISHI ZUISHO

35 22, venerdì 4 min lettura

Kenbishi Zuisho viene prodotto con junmai ottenuto al 100% da Yamadanishiki di Hyogo che viene fatto invecchiare dai cinque ai quindici anni, grazie all'esperienza lunga cinque secoli della cantina Kenbishi, la sakagura più antica del Giappone.
Marzo 2022: YONETSURU DRY KAPPA
Marzo 2022: YONETSURU DRY KAPPA

17 22, martedì 4 min lettura

L’etichetta molto particolare di questa bottiglia rappresenta un'immagine del mostro giapponese Kappa, amante del sake. In realtà, si tratta di un vero e proprio quadro dipinto dal pittore giapponese Ogawa Imosen (1868-1938), conosciuto come "Imosen il Kappa".

Iscriviti alla newsletter