Matsuri a base di sake a San Marino

28 16, mercoledì 2 min lettura

Matsuri a base di sake a San Marino

Seppur con un po' di anticipo voglio girare l'invito a tutti gli appassionati di Sake a passare a trovarci a San Marino il 25 e 26 giugno.
La Repubblica di San Marino ospiterà infatti una festa Giapponese con la presentazione e assaggi/vendita di Sake giapponesi ospitando produttori protagonisti del Sake e i migliori reseller Italiani.

 

La festa dura quindi due giorni e si chiama NIPPON MATSURI ed è organizzata in occasione del secondo anniversario della fondazione di SAN MARINO JINJA. Santuario Scintoista giapponese costruito 2 anni fa in memoria delle migliaia di vittime del grande terremoto del Tohoku del 2011.

JINJA

Alla festa troverete quindi oltre che noi di sakecompany oltre che tanti programmi culturali per esempio: danza tradizionale, cerimonia di te’, dimostrazione di Kimono, etc..

Durante le presentazioni di Sake saranno presenti alcune tra le aziende più importanti e conosciute del Giappone, alcuni esempi: DEWAZAKURA (Yamagata), NINKI ICHI (Aizu), MASUMI (Nagano) e URAKASUMI (Miyagi).

Sakecompany sarà presente come partner e avremo uno spazio dedicato agli assaggi. Passateci a trovare per assaggiare tanti tipi di sake di qualità e brindare assieme.

 

In chiusura, vi lascio una descrizione del Jinja di San Marino:

Monumento in memoria delle migliaia di vittime del Grande Terremoto del Tohoku che l’11 marzo 2011 si abbatté nel cuore del Giappone.

Il San Marino Jinja è il primo monumento di stile shintoista presente in Europa. Lo Shintoismo non è una religione, in quanto in esso mancano gli elementi per poterlo definire religione: un fondatore, un dogma, i testi sacri. Lo Shintoismo è una filosofia nata in Giappone 2600 anni fa partendo dalla venerazione di tutti gli elementi che compongono la natura: sole, acqua, vento, montagne, alberi, piante, ecc.
Nei “norito” (preghiere shintoiste) vengono infatti lodate queste entità naturali, chiamati “kami”, che per noi occidentali ricordano le lodi al Signore di San Francesco d’Assisi nel Suo celebre “Cantico delle creature”.
Lo Shintoismo non è molto conosciuto in Occidente in quanto è una filosofia intima per i Giapponesi , caratterialmente molto riservati e che non amano fare proselitismo. Lo Shintoismo è notoriamente una cultura pacifista ed aperta a ogni tipo di credo.

Testo del Prof. Hideaki Kase (Presidente dell’Associazione di Amicizia Nippo-Sammarinese)

SAN MARINO JINJA VIDEO



Anche in Sake Blog

Novembre 2022: Uroko Yamahai
Novembre 2022: Uroko Yamahai

23 22, martedì 4 min lettura

Sake junmai kimoto genshu, quindi non diluito, jukushu, ossia invecchiato ma non al punto da rientrare nella categoria dei koshu, così definiti se hanno subito un invecchiamento di almeno tre anni e mezzo.
Ottobre 2022: Urakasumi Kiippon
Ottobre 2022: Urakasumi Kiippon

17 22, lunedì 3 min lettura

Tokubetsu junmai delicato e molto bilanciato tra il sapore ricco del riso Sasanishiki e un tocco di freschezza dato dalla leggera acidità.
Settembre 2022: NINKI BLACK
Settembre 2022: NINKI BLACK

38 22, giovedì 3 min lettura

Questo junmai ginjo viene prodotto dalla sakagura Ninki, situata nella regione del Tohoku, nel nord del Giappone, con l’utilizzo di vasche di legno per la fermentazione da 6.500 litri.

Iscriviti alla newsletter