Wagyu di Kyoto

00 17, sabato 1 min lettura

wagyu

Conoscete il famoso manzo giapponese, chiamato Wagyu?
Questa carne pregiata viene prodotta in diverse zone del Giappone, tra le quali Kyoto.
A livello nazionale solo il 65% del bestiame può vantare questa categorizzazione, nella prefettura di Kyoto, ben il 78% del bestiame riesce a rientrare nelle categorie sopra citate.
Mentre normalmente il manzo viene allevato per 28/29 mesi, il manzo di Kyoto viene allevato per almeno 31 mesi, riducendo lo stress per l’animale grazie ai tempi più lunghi di allevamento. Per questo motivo la carne risulta morbida e con grasso che si scioglie a bassa temperatura, non rimanendo sul palato. Questo grasso contiene tanto acido oleico, che dona alla carne, una volta cotta, un profumo dolce, piacevole e pieno. 
Sakecompany diventerà distributore unico di questa pregiata carne, aggiungendo alla propria offerta un altro prodotto di qualità assoluta oltre al Sake.
Stay tuned! 

 



Anche in Sake Blog

Novembre 2021: SAKURA BIJIN TARU
Novembre 2021: SAKURA BIJIN TARU

55 21, martedì 3 min lettura

L’etichetta, rappresentante una donna in abiti tradizionali giapponesi, vuole richiamare la tradizione dell’hanami, famosissima in Giappone, che consiste nell’ammirare la spettacolare fioritura dei ciliegi.
Ottobre 2021: UROKO HIZOU 5 YEARS
Ottobre 2021: UROKO HIZOU 5 YEARS

08 21, venerdì 3 min lettura

Il segreto di questo speciale sake è l’invecchiamento in una grotta che, durante le guerre mondiali, veniva usata come fabbrica di carri armati, per un risultato delicato a livello di aroma, sapore e colorazione, meno intensi rispetto a quelli dei classici koshu che si trovano sul mercato.
Il toji
Il toji

57 21, mercoledì 4 min lettura

Il toji è la persona più importante nel mondo della produzione del sake, essendo colui che decide in tutto e per tutto ogni singola fase del processo di fermentazione e colui dal quale dipende quindi la bontà o meno del prodotto finale.

Iscriviti alla newsletter