Maggio 2021: SOHOMARE SUIREN JUNMAI

12 21, lunedì 2 min lettura

Maggio 2021: SOHOMARE SUIREN JUNMAI

Medaglia di platino nella sezione Junmai alla Milano Sake Challenge 2019, questo sake è stato creato dalla sakagura Sohomare della prefettura di Tochigi per essere gustato durante la stagione in cui fioriscono le ninfee (suiren, per l’appunto), ossia dall'estate all'autunno (solitamente da luglio a ottobre).

Le estati giapponesi sono tipicamente calde e umide ed è proprio per questo che il kuramoto Kono Michihiro, ispirato dal laghetto di ninfee vicino alla sakagura, ha voluto produrre un nuovo sake rinfrescante da inserire nella gamma di Sohomare.

Laghetto di ninfee (Tadara Numa) vicino alla sakagura

Laghetto

Riso

Per la preparazione del kojimai viene utilizzato riso Yamadanishiki coltivato nello speciale distretto A di Hyogo, considerato un grand cru nel mondo del riso per sake. L’obiettivo del suo utilizzo nel kojimai è quello di ottenere morbidezza al palato quando il sake viene messo in bocca.

Il kakemai viene invece prodotto con riso Asahinoyume o Gohyakumangoku.

Lievito

Il lievito scelto per la produzione del Suiren Junmai è il Kyokai 7, che produce un aroma delicato e non troppo vivace, dando al sake un’acidità rinfrescante e un gusto pulito.

Pastorizzazione e maturazione

Una volta pronto, il sake viene pressato e fatto maturare ancora crudo dai mesi invernali fino a luglio a una temperatura di – 5 °C. Successivamente, viene pastorizzato una sola volta.

Servizio e Food pairing

Trattandosi di un sake rinfrescante, vi consigliamo di servirlo freddo, tra 5° e 8°C, in un calice da vino.

Per un abbinamento in cucina, vista l’eleganza di gusto e aroma, prediligete preparazioni leggere come quelle previste dalla cucina giapponese tradizionale.

Provatelo, ad esempio, con delle verdure lessate condite con Dashi o Ponzu, con pesci poco grassi cotti al vapore e serviti con Yuzu, oppure con sashimi o carpacci di pesci bianchi.


Lasciaci un commento

I commenti saranno approvati prima di essere visibili


Anche in Sake Company Club

Gennaio 2023: RAIFUKU JUNMAI GINJO ICHIGO
Gennaio 2023: RAIFUKU JUNMAI GINJO ICHIGO

15 23, lunedì 2 min lettura

In fermentazione viene usato il lievito di fiori di fragola, catalogato con il codice ST-4, contraddistinto da un’acidità fresca che ricorda i frutti di bosco o, appunto, le fragole.
Dicembre 2022: TENJOMUGEN JUNMAI GINJO NIGORI
Dicembre 2022: TENJOMUGEN JUNMAI GINJO NIGORI

19 22, lunedì 3 min lettura

L'uso del lievito Miyagi B3, spesso utilizzato per i sake daiginjo, conferisce a questo nigori un aroma di pera che non si trova solitamente nei sake nigori “classici” presenti sul mercato.

 

Novembre 2022: ARATAMA ONIOUMARU AKA
Novembre 2022: ARATAMA ONIOUMARU AKA

33 22, mercoledì 3 min lettura

Aratama Onioumaru Aka è un sake genshu particolarmente secco prodotto dalla sakagura Wada shuzo che viene fatto invecchiare per tre anni in una speciale "cantina".

Iscriviti alla newsletter