I SEGRETI DEL SAKE : Scendono le temperature e cade la prima neve . . . è tempo di Kan Zukuri !

52 17, mercoledì 1 min lettura

bottiglie di sake

Kan-zukuri寒造りo fermentazione a freddo è una parola giapponese che indica un sake la cui fermentazione inizia nel periodo fra il solstizio d’Inverno e il Natale.

In questa stagione dell’anno, la più fredda in Giappone, è più facile per il toji, responsabile della cantina,  controllare la temperatura del sake durante la fermentazione, impedendo così lo sviluppo di batteri e microorganismi che potrebbero rovinare il buon sapore del sake.

kan-zukuri

Durante il periodo Edo il sake prodotto tramite kan-zukuri era molto apprezzato, spingendo i produttori della regione di Nada a sviluppare tecniche innovative per continuare la fermentazione a bassa temperatura in altri periodi dell’anno.  Si dice che sia stata questa continua ricerca della perfezione, unita alla volontà di ottenere un prodotto eccellente, a rendere unici i sake di Nada, oggi nella prefettura di Hyogo.

 Il carattere giapponese寒 kan, freddo, ha anche un altro importante significato nel calendario giapponese. Questo kanji indica anche il periodo  che inizia il 5 gennaio, shokan小寒,  e termina con la festa di setsubun 節分, che segna tradizionalmente la fine dell’inverno.

I segreti della fermentazione del sake e approfondimenti sulla storia della sua produzione sono alcuni dei tanti argomenti che potrete approfondire durante i corsi della Sake Sommelier Association (SSA) di Milano a Marzo o Roma a Maggio

 A presto e Kanpai!

 



Anche in Sake Blog

Gennaio 2022: NINKI GOLD
Gennaio 2022: NINKI GOLD

07 21, mercoledì 2 min lettura

Junmai Daiginjo fragrante di aroma eccellente e gusto profondo, Ninki Gold è un sake secco ma non troppo, dal finale pulito e leggermente dolce, ed è stato definito dalla stessa sakagura “casual ginjo”, ossia un ginjo acquistabile facilmente da tutti.

Yamada Nishiki, la primadonna del mondo del sake
Yamada Nishiki, la primadonna del mondo del sake

46 21, mercoledì 5 min lettura

Ci sono molte varietà eccellenti di sakamai in Giappone, ma la più famosa, nonché quella che viene considerata la migliore è, senza ombra di dubbio, la Yamada Nishiki.
Novembre 2021: SAKURA BIJIN TARU
Novembre 2021: SAKURA BIJIN TARU

55 21, martedì 3 min lettura

L’etichetta, rappresentante una donna in abiti tradizionali giapponesi, vuole richiamare la tradizione dell’hanami, famosissima in Giappone, che consiste nell’ammirare la spettacolare fioritura dei ciliegi.

Iscriviti alla newsletter